Jesi, un capriolo arriva in città…e ci vive

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Jesi (Ancona), 19 novembre 2014 – E’ approdato in città e ha scelto di viverci: residenti e frequentatori del parco del Vallato lo hanno adottato. E’ un capriolo giovane di circa due anni che l’anno scorso per la prima volta ha fatto la sua comparsa nell’area vicina al Circolo cittadino, proprio sotto il centro storico.

E’ stato avvistato tra le auto nel parcheggio Zannoni e in via Gallodoro, ma dopochè l’amministrazione comunale ha costruito una robusta recinzione, vive tra la vegetazione spontanea dell’area (sotto sequestro) ex Cappannini. Esce dopo l’alba e al tramonto quando l’area appena rimessa a nuovo ed abbellita, anche grazie al volontariato e alle donazioni dei residenti si popola di cani. Lui ci gioca, si avvicina alla rete corre su e giù dietro di loro e poi si lancia con le corna tra gli arbusti.

Alcuni residenti gli portano frutta e acqua, ma lui si nutre della vegetazione spontanea all’interno della quale vive anche. E’ monitorato dalla Polizia provinciale come spiega l’ufficiale Piefrancesco Gambelli: “Ha attraversato tante strade prima di arrivare qui. Abbiamo rassicurato i residenti perché i rischi sono solo per lui. L’invito è ad imparare a convivere con questi animali sempre più numerosi anche in città. Lui ive qui in uno stato semilibertà per sua scelta, sta bene, potrebbe andarsene quando vuole”.



 

Precedente Biagio Antonacci "L'amore comporta" al Palarossini questa sera alle 21.00 Successivo Benzinaio aggredito sotto casa, rubato tutto l'incasso