Jesi, usa tombini per sfondare tre vetrine

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Jesi (Ancona), 9 gennaio 2016 – Tripla spaccata notturna, ai danni di negozi e attività commerciali: arrestato un neomaggiorenne di origini straniere.

E’ accaduto la notte scorsa quando il malvivente forse con la complicità di altri, utilizzando dei tombini prelevati dalla strada ha sfondato tre vetrine di un fotografo e una lavanderia tra il centro commerciale ‘Il Torrione’ e viale Trieste e una pizzeria in centro per arraffare contanti e merce.

Ma il ladro, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato ed arrestato dai carabinieri della compagnia di Jesi.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano - Incidente, strada bloccata per 5 ore: "E se ci fosse stata una donna incinta?" Successivo San Benedetto, i ladri svaligiano il bar della Total Erg, è il settimo furto