La befana di Casa Pound porta il carbone a Matteo Ricci

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 6 gennaio 2015 – Calze della befana con il carbone appese sotto l’albero di Natale di piazza del Popolo e destinate al «bambino cattivo» Matteo Ricci: è la risposta all’altra calza lasciata dal sindaco di Pesaro, nel suo precedente incarico di presidente dalla Provincia, per le condizioni di dissesto che l’ente si trova oggi ad affrontare. Ad impersonare la vecchia dispensatrice di dolciumi o di immangiabile carbone è Casa Pound – Molo 4 Pesaro, associazione di estrema destra che ultimamente si è manifestata anche sui temi della gestione dei rifugati politici e dell’aumento delle tariffe autostradali, che ha escogitato questa trovata per sferrare un solenne attacco al sindaco. «Quella che era definita la “provincia felice” – scrivono gli attivisti – è quella che ha ricevuto il richiamo ufficiale da parte dell’amministrazione centrale per quanto riguarda il debito accumulato e l’entità degli incarichi esterni di consulenza. Ed è anche quella delle strade dissestate, della scarsa manutenzione dei corsi d’acqua e delle scuole. Caro sindaco – conclude Casa Pound – i cittadini vogliono fatti concreti, non solo operazioni d’immagine».



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Record nazionale di multati in città: ogni dodici secondi una sanzione Successivo Trovata morta in camera da letto: aveva scoperto di essere incinta