Fabriano – La beffa dell’iPhone on line truffata una ragazza, due giovani denunciati

truffa online

Due 22enni extracomunitari e residenti a Fabriano sono stati denunciati dai carabinieri per truffa. Una ragazza di Milano, convinta di fare un affare, li contatta e versa nella loro Post Pay la cifra concordata. Poco prima di Natale avevano messo in vendita un iPhone 6 a 300 euro in un sito specializzato. Ennesimo caso di truffa on line nel Fabrianese.  I due, poi, sono scomparsi nel nulla. La ragazza ha provato inutilmente a contattarli e si è rivolta alle forze dell’ordine. Dalle indagini dei carabinieri è emerso che avevano attivato una Post Pay con nome di fantasia e anche le utenze telefoniche erano intestate ad altre persone. I militari, dopo lungo lavoro, sono comunque riusciti a rintracciarli. Durante una perquisizione domiciliare nelle abitazioni di entrambi hanno sequestrato alcune dosi di marijuana nell’appartamento di uno ed è stato anche segnalato come assuntore. Notizia riferita dal Corriere Adriatico

http://www.corriereadriatico.it/ancona/fabriano_acquisto_beffa_on_line_truffa_iphone_guai-1570979.html 

Precedente Fermo, in fuga sulla Panda rubata lungo la ciclabile. Coppia nei guai Successivo Ancona, salvataggio Isa Yacht: il cantiere Palumbo di Napoli sfida Frittelli Maritime