La "Bella Principessa" lascerà Urbino domenica

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Urbino, 14 gennaio 2015 – Ci si è sperato fino all’ultimo, ma in realtà è andata male. Niente proroga per la mostra la “Bella Principessa” di Leonardo da Vinci attualmente esposta nel Salone del Trono del Palazzo Ducale di Urbino.

L’ultimo giorno per vedere l’opera che appartiene al collezionista canadese Peter Silverman sarà quindi domenica 18 gennaio.

La comunicazione ufficiale dell’impossibilità a prolungare la mostra è arrivata oggi, proprio mentre Vittorio Sgarbi illustrava alla città e agli studenti il suo “editto” per stimolare gli studenti universitari a visitare Palazzo Ducale, Casa di Raffaello e tanti altri musei. Alla base della scelta di non prorogare la mostra vi sono motivi legati alla conservazione dell’opera.

In vista della prossima prolungata esposizione del dipinto durante l’Expo 2015 di Milano, il proprietario ha avanzato ragioni di tutela del delicato ritratto di Bianca Sforza, realizzato su pergamena nel 1495, optando per un periodo di “riposo” del dipinto, prima dell’invio a Milano.

La mostra ha ottenuto un ottimo successo. Nei giorni scorsi era stata paventata la possibilità di estendere di circa un mese la presenza del capolavoro a Urbino, purtroppo gli ultimi sviluppi hanno impedito che ciò si realizzasse.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Sequestrati 140mila capi di abbigliamento contraffatti Successivo Allevi, in radio nuovo brano Loving you