La Civitanovese doma il Porto d’Ascoli

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanovese 2

Porto d’Ascoli 0

CIVITANOVESE: Mazzoni, Gorini ( 46’ Mangiola ), Cervellini, Morbiducci, Lattarulo, Diamanti, Rapagnani ( 46’ Pierantozzi ), Carteri, Tozzi Borsoi, Pero Nullo ( 88’ Diomandè ), Ambrosini. All. Marco Schenardi. In panchina: Moscatelli, Mosca, Seferi, Morgese.

PORTO D’ASCOLI: Cinaglia, Tedeschi ( Donzelli ), Leopardi, Angelini ( 72’ Cingolani ), Ciotti, Sensi , Nepa ( 63’ Virgili ), Biancucci, Rosa, Bolzan, Candellori. All. Stefano Filippini. In panchina: Capriotti, Grossetti, Pagnotta, Gabrielli.

Arbitro Gianluca Renzi di Pesaro; assistenti Simone Tidei di Fermo e Riccardo Forconi di Ancona.

Reti: 69’ Ambrosini, 86’ Mangiola.

Note – Calci d’ angolo 8 a 7 per la Civitanovese. Ammoniti: Nepa, Angelini e Tedeschi ( Porto d’ Ascoli ); Gorini e Morbiducci ( Civitanovese ). Spettatori 500 (una settantina i tifosi ospiti ).

Civitanova, 4 settembre 2015 – Al polisportivo di Civitanova, il Porto d’Ascoli dei sette ex (compreso mister Filippini ) estrae dal cilindro una partita super, impegna nel primo tempo severamente i locali che si risvegliano nella ripresa e impongono la legge del più forte e vincono con il classico risultato ad occhiali. Però ce n’è voluto! Partita double face. Il primo tempo ha visto un Porto d’Ascoli baldanzoso e aggressivo, la Civitanovese opponeva un atteggiamento troppo disinvolto e rispondeva al 18’ con Pero Nullo magistralmente liberato da Tozzi Borsoi. Cinaglia compiva un mezzo miracolo.

Altra musica nella ripresa. La Civitanovese cambiava ritmo. Al 60’ la svolta: Leopardi abbatte di brutto Pero Nullo e rimedia un rosso diretto. Avversari in dieci, quindi, ma ciò non impediva a Rosa di portarsi dopo mischia solo davanti a Mazzoni ma sciupava clamorosamente. Al 69’ il gol di Ambrosini ( che bagna così il suo compleanno) che riceve da Pero Nullo, si libera del suo diretto avversario e trafigge Cinaglia. Al 73’ Tozzi Borsoi si mangia un gol fatto, al 78’ è Ambrosini a colpire la traversa. La Civitanovese dilaga e all’ 86’ arriva al raddoppio con Mangiola su assist di Ambrosini.

Giuliano Forani

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Sfilata a quattro zampe, cani e gatti protagonisti a Civitanova Successivo Picchia moglie e carabinieri, arrestato 47enne