La Festa della Musica dà il via all’estate. A Senigallia la grande Martha High

Martha High, per trent’anni al fianco di James Brown
— SENIGALLIA —
PER il dodicesimo anno consecutivo, Senigallia torna a ospitare la Festa della Musica, che — come ormai da tradizione — dà il via alla stagione turistica. La tre giorni musicale partirà infatti domani per concludersì venerdì, anticipando l’inizio del Caterraduno, previsto per sabato prossimo. Due eventi musicali, ma dai tratti assai differenti: la Festa della Musica infatti, lanciata in Francia nel 1982, è un evento che ormai da trent’anni richiama musicisti — professionisti e non — ad esibirsi gratuitamente sui palchi del vecchio continente in contemporanea. Senigallia è una delle quattro città marchigiane ad accoglierla con Corinaldo, Montecassiano ed Ascoli Piceno e per questa edizione ospiterà ben 45 fra gruppi e cantanti solisti, per un totale di circa 200 artisti. Nella gran parte dei casi si tratterà di musicisti locali, che avranno dunque un’occasione unica per farsi conoscere, ma non mancherà qualche nome già affermato: giovedì 20 alle ore 21.30 il palco del Foro Annonario ospiterà ad esempio Sandro Joyeux, musicista francese giramondo, che proporrà un mix tra cantautorato d’oltralpe e suoni africani di Congo e Senegal. Sempre alla stessa ora e nello stesso luogo, ma nella serata finale (venerdì 21), la settantraenne Martha High, per trent’anni corista niente meno che di James Brown, regalerà un concerto a tinte funk/soul. Nella tre giorni, spazio però davvero per tutti i generi: dal jazz all’etnica, dall’hard rock al metal, dal cantautorato alla musica latina, passando per il tango. Coinvolti tutti i luoghi aperti della città, per concerti che partiranno nel tardo pomeriggio per concludersi dopo mezzanotte: oltre al Foro Annonario, Rocca Roveresca, via Carducci, Piazza del Duca, Piazza Saffi, Cortile Biblioteca, Piazza Roma ed altri ancora.
Andrea Pongetti
Precedente Sorpresi dal vice parroco a rubare le offerte nella chiesa: arrestati Successivo Il 21 Giugno 2013 ore 17.30 Oratorio della Carità Fabriano: Presentazione del romanzo “SCARPETTE BIANCHE” di Arturo Bernava