«La galleria può crollare, c’è poco cemento». Racconto choc sulla Quadrilatero

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 10 aprile 2014 – «La galleria può cadere, c’è poco cemento». È la testimonianza choc di un operaio della Quadrilatero intervistato da «Report», la trasmissione televisiva di Rai Tre. «Allora, questa è la volta della galleria, l’arcatura – spiega l’operaio nel video di Report, disegnando la galleria su un taccuino –, queste sono le spalle, che devono tenere lo sforzo, ma qua cemento non ce n’è! Ci sono dieci centimetri e invece dovrebbero essercene quaranta. Non c’è lo spessore e può cascare. Essendo una zona sismica, trema, si rompe». La galleria in questione sarebbe «La Franca», lunga oltre un chilometro nel territorio di Foligno, in Umbria, lungo la direttrice per Civitanova. Ma le altre gallerie sarebbero, secondo l’operaio, nella stesse condizioni. «Tutto quel tratto è fatto male. Io ai miei figli dico sempre di non passare». Report dà voce anche alla replica di Pietro Ciucci, presidente dell’Anas: «A prima vista mi sembrano affermazioni difficilmente confermabili, perché le gallerie le controlliamo anche in corso d’opera».



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fa la spesa senza pagare alla cassa, denunciato un 59enne Successivo Porto San Giorgio, piano di Frontoni Anche un ostello al campo sportivo