La grande vittoria di Niccolò Antonelli

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 16 agosto 2015 – Da oggi la ‘fedina’ sportiva di Niccolò Antonelli, 19 anni, da Cattolica non è più vuota: prima vittoria in carriera in Moto 3 su una pista nobile come Brno conquistata dopo una pole position che faceva ben sperare ma che non garantiva nulla di concreto.

Proprio come ha detto lo stesso Niccolò: «Sapevo di andare forte ma non pensavo alla vittoria, che dedico alla mia squadra e a tutti quelli che hanno creduto in me». Gran vittoria davanti ad Enea Bastianini (sesto Fenati del team Sky-Vr46) ottenuta sfoggiando nervi d’acciaio forgiati anche dalla frequentazione della VR46 Academy.

E grande festa pesarese con il Team Ongetta Rivalcold di Giancarlo e Mirco Cecchini, con più di mezzo secolo di motomondiale sulle spalle e la gestione delle moto Honda ufficiale, che già lo scorso anno vinse proprio a Brno con l’allora suo pilota Masbou.

La giovinezza e i riccioli di Niccolò Antonelli hanno rinverdito gli allori del motociclismo pesarese e romagnolo e messo in prospettiva un bel futuro, tutto da costruire ma che può essere davvero luminoso.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente San Benedetto, vigili urbani e pompieri salvano un anziano nella casa allagata Successivo Tutti ubriachi e tutti di Fabriano hanno rischiato di investire un ciclista