La Lube asfalta Latina e stacca il pass per le semifinali

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 20 marzo 2016 – Tre a zero in partita, tre a zero nella serie: la Lube elimina Latina e accede alla semifinale scudetto. E’ la prima formazione, in ordine di tempo, a qualificarsi alla fase successiva. Ora attende Perugia o Verona, le quali giocheranno la loro gara3 dopodomani sera in Veneto con gli umbri in vantaggio per 2-0.

CUCINE LUBE BANCA MARCHE: Stankovic 6, Christenson 2, Juantorena 15, Cester 6, Miljkovic 14, Cebulj 11, Grebennikov (L), Vitelli 1, Priddy 3, Corvetta. N.e. Fei, Kovar, Podrascanin. All. Blengini.

NINFA LATINA: Maruotti 8, Rossi 1, Pavlov 10, Sket 6, Yosifov 6, Sottile, Romiti (L), Tailli, Hirsch 3, Mattei 1, Krumins, Ferenciac 1. All. Placì.

Arbitri: Goitre di Torino e Boris di Pavia. Note: spettatori 3.015 per un incasso di 27.300 euro. Durata: 1 h e 14’; set: 27’, 24’, 23. Lube: bs 11, bv 5, muri 6, errori 16. Latina: bs 9, bv 1, muri 2, errori 17.

Parziali: 25-21, 25-17, 25-14.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente San Benedetto, sei milioni di euro per rilanciare il turismo della Riviera Successivo Pattinaggio, tanta curiosità per i tricolori di velocità