La notte di Halloween… Danni nel Centro di Fabriano

 

Ci uniamo alla protesta, del Sindaco Sorci che in un articolo ha detto:

<<HA FATTO PIU’ DANNI HALLOWEEN CHE IL RAVE A SAN CASSIANO>>

… Da Comitato aggiungiamo inoltre che, queste problematiche sulla sicurezza, sono state segnalate da tempo dal Comitato del Brogo al Comune, e ancora aspettiamo una risposta…

La tolleranza deve essere zero su chi fa danni alle persone, a chi arreca danno alle autovetture, alle abitazioni, a chi imbratta i muri a chi deturpa l’immenso patrimonio artistico che Fabriano ha in possesso (vedi palazzo Chiavelli che oltre all’importanza storica è lo scrigno del famosissimo Teatro Gentile, dove le imbrattature non mancano così come nel loggiato di san Francesco), basta passeggiare per le vie di molte zone per trovare scritte di ogni genere che rovinano anche le serrande dei negozianti che molte volte si trovano a riverniciare a proprie spese, alcuni li considerano delle opere d’arte, altri un disagio sociale o puri atti di vandalismo. Sta di fatto che rimuovere graffiti e scritte sui muri, costa caro molto caro. Lo sanno bene le casse dei condomini e quelle del Comune, come costano sempre cari gli atti di microcriminalità, e vandalismo specialmente per i residenti delle vie centrali, e commercianti, per queste babygang o esagitati mitomani è ora di porre la parola fine in quanto, per le vie del centro visti gli ubriachi che girano dopo una certa ora che urlano come forsennati, ormai è solita routine che va eliminata con ogni mezzo, le regole per una convivenza etica e civile ci sono sempre state e devono essere rispettate da tutti, è ora di dire basta a chi fa uso della deficienza e a chi butta via il proprio tempo per queste idiozie recando danni esosi agli altri e a se stessi, specialmente in questo momento di crisi collettiva dove la stessa città cerca un rilancio sia industriale che turistico.

Cav. Andrea Poeta

Presidente del Comitato del Borgo

ps: Ringrazio Claudio Curti per aver pubblicato l’articolo sul Messaggero

 

 

Precedente Problemi di Integrazione zona Via Romagnoli e nelle Scuole e istituzione di Gruppo di lavoro il 26 Ottobre 2011 Successivo Inquinamento Fabriano: POLVERI SOTTILI SOPRA I LIMITI