“La politica Regionale si è accanita su Fabriano, la sensazione è che vogliono isolarci”

Fabriano chiusa

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG DELLE MARCHE – Le infrastrutture sono cruciali IL COMPLETAMENTO delle opere sulle tratte stradali Foligno-Civitanova Marche (Statale 77), Perugia-Ancona (Statale 76), Pedemontana Fabriano-Muccia-Sfercia e altri allacci sul tracciato umbro marchigiano verranno portati a termine dall’Anas, che subentra alla Quadrilatero. Quando noi del comitato dell’entroterra fabrianese chiedemmo agli organi regionali come mai la Pedemontana Fabriano-Sassoferrato non era stata inserita nella struttura della Quadrilatero, ci fu risposto che quel tratto sarebbe stato gestito dall’Anas chiamata a spendere una rimanenza del vecchio progetto pedemontano, pari a 25 milioni di euro per la circonvallazione di Fabriano. Ora che l’Anas gestirà anche la Pedemontana muccese, perché si è dimenticata della nostra strada? Forse il governatore della Regione pensa che siamo in territorio umbro? Il nuovo progetto cercherà di sistemare l’assetto viario tra Umbria e Marche e non si capisce perché sia stato stralciato questo tratto importante che collega la provincia di Ancona con quella pesarese. Il presidente Luca Ceriscioli, non conoscendo il nostro territorio, dà la sensazione di volerci isolare sebbene questa zona sia ricca di storia, cultura, attrattive paesaggistico-ambientali e anche persone operose. Non vorremmo che il governatore ci facesse scontare colpe politiche non nostre. Del resto è evidente come la politica regionale si sia accanita sul nostro territorio riducendo servizi vitali dalla chiusura della linea ferroviaria Fabriano-Pergola e dell’officina riparazione treni fino all’imminente stop per il punto nascite dell’ospedale Profili.

Giovanni Pesciarelli

……………………………………………………………………….

Il tema delle infrastrutture è sicuramente cruciale per il futuro del territorio. L’augurio è che anche i collegamenti «minori» siano realizzati anche per sopperire ad altre decisioni che stanno colpendo alcune zone della provincia.

Fonte Articolo Noi Anconetani di ALFREDO QUARTA IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Civitanova, ripreso dalle telecamere mentre lancia una molotov verso un'auto Successivo Valentino Rossi spinge l'Indonesia in MotoGp, le foto da Bali