La Polizia di Stato scende in campo per il 4° Memorial Spezzi Gennarelli

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 11 settembre 2015 – Il Gruppo sportivo della Polizia di Stato scende nuovamente in campo per la solidarietà. Domani, sabato 12 settembre 2015, alle ore 14.30, nell’area sportiva di Colombarone (Pesaro), avrà infatti luogo il torneo di calcio a cinque “4° memorial Romolo Spezzi e Ivan Gennarelli”, riservato a compagini composte da appartenenti alla Polizia di Stato della provincia di Pesaro e Urbino. A sfidarsi nel quadrangolare saranno le squadre della Questura Pesaro; Squadra Volante Pesaro; U.P.G.S.P. Pesaro (ovvero l’ Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico); Commissariato Fano/Polstrada Fano.

“La quarta edizione del torneo, organizzata dal Gruppo Sportivo della Polizia di Stato di Pesaro, in collaborazione con l’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, è intitolata, come già le precedenti, alla memoria dei cari colleghi Romolo Spezzi e Ivan Gennarelli – si legge in una nota della Questura -, prematuramente scomparsi, per commemorarne il ricordo sempre vivo nel personale della Polizia di Stato che ha avuto il privilegio di conoscerne e apprezzarne le doti professionali e la passione lavorativa. La nutrita ed entusiastica partecipazione ai precedenti tornei ha rappresentato stimolo determinante alla organizzazione della quarta edizione, quale nuova occasione per le famiglie di intervenire liberamente, permettendo ai bambini in particolare di giocare serenamente insieme”.

Il torneo di calcio a cinque “4° memorial Romolo Spezzi e Ivan Gennarelli” ha acquisito anche un crescente significato sportivo, con le compagini pesaresi fortemente motivate a succedere nell’albo d’oro al commissariato di Polizia di Stato di Fano, meritevole vincitore della scorsa edizione e indiscusso favorito per questa edizione.   

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Mondavio, lo sfregiatore di auto non si ferma più Successivo San Benedetto verso il voto: i renziani candidano Tonino Capriotti