La Polizia recupera biciclette rubate

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Fano, 17 ottobre 2014 – Controlli di polizia a tappeto. Oggi gli agenti del commissariato di Fano, coordinati dal dirigente Stefano Seretti, si sono fatti vedere molto in giro per la città. Per dissuadere la gente da commettere crimini. Dopo il furto dell’altra notte alla scuola primaria Montessori i poliziotti hanno battuto palmo a palmo il quartiere San Lazzaro, ma non solo. Gli agenti si sono visti alla stazione ferroviaria e pure ai Passeggi, dove hanno controllato numerosi stranieri. Nei vari giri perlustrativi per la città gli uomini di Seretti hanno rintracciato un marocchino che ieri pomeriggio, vedendoli arrivare in stazione, si era dato alla fuga. Portato in commissariato e controllato.

E oggi pomeriggio in commissariato sono arrivate anche 6 biciclette city bike, provento di altrettanti furti messi a segno negli ultimi giorni. Gli agenti le hanno trovate nel quartiere di Centinarola, sotto il cavalcavia dell’autostrada, smontate e impacchettate a una ad una in dei grandi sacchetti neri dell’immondizia. I malviventi che stavano aspettando che lì sopra passasse il furgone che le doveva portare le bici lontano (l’autista avrebbe accostato il mezzo sull’A14, sarebbe sceso e avrebbe poi tirando su i pacchi che i complici passavano da via Fanella), invece, hanno fatto perdere le loro tracce.



 

Precedente Si assenta da lavoro,denunciato a Urbino Successivo Pass auto falsi e sosta selvaggia Raffica di multe in centro storico