La Regione chiude i punti nascita di Fabriano, Osimo e San Severino

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
MACERATA – E’ ufficiale la chiusura dei punti nascita di Fabriano, Osimo e San Severino, come stabilisce la determina 913 firmata dal direttore generale dell’Asur Marche Alessandro Marini, dal direttore sanitario Nadia Storti e dal direttore amministrativo Pierluigi Gigliucci.
Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Jesi, friggono per il pranzo scoppia un incendio in cucina Successivo Lydeka: duemila chilometri in auto per giocare nella Vuelle