La Sgr Rimini si aggiudica il 49% della partecipata San Giorgio Energie

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Porto San Giorgio (Fermo), 18 novembre 2014 – La SGR Rimini si è aggiudicata la quota minoritaria del 49% della partecipata San Giorgio Energie messa in vendita dal Comune di Porto San Giorgio. L’offerta economica della SGR è stata di 2.762.400 euro rispetto al prezzo a base d’asta che era fissato in 1.543.500 euro.

L’azienda Prometeo, l’altra partecipante alla gara di vendita, ha proposto 1.637.128 euro, quindi molto meno rispetto alla vincitrice. La buste delle offerte sono state aperte alle 17,30 in seduta pubblica nella sala consiliare del Comune. Anche sulla proposta tecnica ha avuto la meglio la SGR la quale ha ottenuto il punteggio di 60 contro il 43,009 della Prometeo.



 

Precedente FABRIANO "Vogliamo i fatti sul lavoro" una settimana di passione Successivo Cagnolino falciato, un altro impazzito nel traffico: nessuno si ferma