La stagione di prosa 2015

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli. 21 settembre 2015- Otto spettacoli per un totale di sedici serate e nomi di spicco nel panorama teatrale nazionale. Prenderà il via il prossimo 20 ottobre, la stagione di prosa 2015/2016 del Ventidio Basso allestita dall’Amat e dal Comune di Ascoli con il sostegno del ‘Bim Tronto’. Ad aprire il cartellone il 20 (con replica il 21 ottobre) – così come spiega Daniela Rimei dell’Amat – un classico del teatro musicale, ‘Cabaret’. Prodotto dalla ‘Compagnia della Rancia’, lo spettacolo basato sulla commedia di John Van Druten con canzoni indimenticabili e voci straordinarie è diretto da Saverio Marconi e vede protagonista un sorprendente Giampiero Ingrassia con Giulia Ottonello. ‘Calendar Girls’, adattamento teatrale dell’omonimo film cult per il pubblico femminile, è il secondo titolo in programma il 3 e 4 novembre. Protagonista della pièce un gruppo di donne tra i 50 e i 60 anni capitanate dalla leader Chris interpretata da un’inedita Angela Finocchiaro. Il 12 e 13 dicembre, poi, Alessandro Preziosi porta in scena in veste di interprete e regista ‘Don Giovanni’ di Molière. Lo spettacolo rappresenta per l’attore il compimento di una particolarissima trilogia di ambientazione seicentesca che ha attraversato Amleto, Cyrano per approdare a Don Giovanni. Diretti da Michele Placido, Ambra Angiolini e Francesco Scianna (protagonista di ‘Baarìa’ di Tornatore), sono in scena il 5 e 6 gennaio con ‘Tradimenti’, una delle opere più note del premio nobel Harold Pinter. Da Ludovico Ariosto a Giovanni Boccaccio prosegue il viaggio nella letteratura italiana della collaudata coppia Stefano Accorsi e Marco Baliani che, dopo ‘Orlando furioso’, portano al Massimo ascolano, il 30 e 31 gennaio, ‘Decamerone. Vizi, virtù, passioni’, liberamente tratto dall’opera di Boccaccio. Dopo il successo del ‘Mercante di Venezia’, Valerio Binasco allestisce, con la ‘Popular Shakespeare Kompany’, ‘Il bugiardo’, in scena il 24 e 25 febbraio: una commedia caustica e amara di Carlo Goldoni. Il 15 e 16 marzo una splendida Sabrina Ferilli è la protagonista con Maurizio Micheli, che firma anche la regia, e Pino Quartullo, di ‘Signori… le paté de la maison!’, una commedia brillante, a tratti grottesca, dai risvolti amari. Una cena in famiglia con il marito, l’amico del cuore e i cognati nel calore delle mura domestiche dove le sorprese non mancheranno rivelando realtà inaspettate ed imbarazzanti. Infine, buio, silenzio e fantasia con i ‘Mummenschanz’, la compagnia svizzera di teatro visivo che con la sue trovate immaginifiche incanta platee internazionali, indifferentemente di bambini e di adulti, da più di quarant’anni. Il teatro Ventidio Basso li ospita il 9 e 10 aprile, a chiusura della stagione in abbonamento. Gli spettacoli avranno inizio alle 20.30, la domenica alle 17.30.

Lorenza Cappelli

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente PARIANO : IO NON SONO RAZZISTA MA .......I CITTADINI FABRIANESI IN DIFFICOLTÀ ECONOMICA VANNO AIUTATI PRIMA DEGLI STRANIERI. Successivo Cerreto d'Esi - Albanese denunciato per rapina