La tamponano e poi le rubano la macchina

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Martinsicuro (Teramo), 26 ottobre 2015 – Devono averla vista in qualche film una scena del genere e l’hanno messa in pratica in via Roma a Martinsicuro ai danni di una automobilista che è stata lasciata a piedi in mezzo alla strada.

Un furto singolare, soprattutto in relazione alla tecnica utilizzata.

Nella serata di sabato la donna al volante della sua Volkswagen Polo era ferma al semaforo quando è stata tamponata da un motociclista. Istintivamente è scesa per controllare l’eventuale danno, ma dalla motocicletta è sceso il passeggero che si è infilato nell’auto, ha ingranato la marcia e se l’è filata seguito a breve distanza dal complice in sella alla moto.

La donna è rimasta scioccata, incredula e dopo qualche attimo ha chiamato il 112 e sul posto sono arrivati i carabinieri della locale stazione che hanno diramato le ricerche dei due uomini, ricerche che per tutta la notte non hanno anno dato alcun esisto. Volatilizzati auto e motociclista.

La buona notizia è arrivata nel pomeriggio di ieri quando la Polo bianca è stata rinvenuta abbandonata a Castellalto, sempre in provincia di Teramo.

Le indagini, a ogni modo, sono ancora in corso per risalire agli autori del singolare furto, anche perché la donna, scesa dopo il tamponamento, aveva lasciato tutto nell’abitacolo della Polo.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Oro e gioielli nel covo, è caccia al resto della banda Successivo MotoGp rovente, Graziano il papà di Vale: "Valencia? Nulla è mai finito finchè non è detta l’ultima parola"