La via Crucis protagonista venerdì sera in centro

Rappresentazione-della-Passione

 

IL BORGHIGIANO FABRIANO © Il Blog – LA VIA CRUCIS protagonista venerdì alle 21 a Sassoferrato. La rappresentazione della Passione, illustrata ieri mattina in Regione da Luca Giorgi che coordina il comitato organizzatore della Pro Loco, ha carattere di biennalità, fattore che contribuisce ad accrescere l’attesa, richiamando migliaia di persone anche da fuori regione. Venne proposta per la prima volta il 16 aprile 1954, su iniziativa di Monsignor Domenico Becchetti. In seguito, Carlo Alberto Guerriero ne curò la scenografia, scegliendo dialoghi, musiche e luci che ancora oggi risaltano e potenziano la rappresentazione di oltre cento figuranti nel centro storico. Da diversi anni la voce del Cristo è dell’attore marchigiano Luca Violini. Altra caratteristica della manifestazione, la secolare «Processione dei Sacconi» per le vie del paese.. Come ribadito da Giacomo Bugaro e Paola Giorgi nella presentazione dell’evento patrocinato dal consiglio regionale «oltre al carattere religioso e teatrale, la rappresentazione, unica nel suo genere, si caratterizza per vitalità, costruzione e coesione, coinvolgendo l’intera comunità locale».

FONTE IL RESTO DEL CARLINO -Alessandro Di Marco- 

FONTE FOTO SASSOFERRATO.TV

Precedente La partita di calcetto tra sedicenni si trasforma in mega rissa Successivo Droga nelle mutande, arrestato per spaccio. Nei guai il pusher dei minorenni