La Vis conquista Fermo ed è fuori dalla zona playout

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 28 febbraio 2016 – La Vis Pesaro coglie al Recchioni di Fermo la quinta vittoria esterna nella storia del derby con i canarini e la prima in trasferta guidati da mister Amaolo. E sono punti davvero pesanti: per la prima volta in questa stagione i biancorossi si ritrovano al di fuori della zona playout.

I ragazzi di Amaolo hanno interpretato una gara perfetta, concedendo poco o nulla agli avversari e colpendo quando si è presentata l’occasione giusta. E’ successo a metà del seconodo tempo quando il nuovo entrato Falomi (ancora una volta un cambio decisivo dalla panchina) ha rubato un pallone ed è stato messo giù ai 25 metri da Comotto. Lo stesso attaccante ha battuto la punizione infilando all’angolino con un destro calibratissimo. La Vis nel primo tempo è stata brava a tenere a bada le velleità della Fermana grazie soprattutto alla collaudata difesa con tre over: unico rischio su un traversone basso con salvataggio in extremis di Procacci. Poi i biancorossi sono venuti fuori con autorità conquistando campo fino al momento del gol. A quel punto è stata la Vis ad avere le occasioni migliori per il raddoppio con Costantino e Giorno.

La Fermana ha abbozzato solo una reazione confusionaria ma non ha più trovato varchi. Alla fine tutti i biancorossi a festeggiare sotto la curva con i settanta tifosi pesaresi, mentre dall’altra parte la dirigenza fermana veniva duramente contestata. Domenica altro scontro diretto al Benelli. Arriva l’Avezzano.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Spaventoso fuori strada: tre persone ferite, una è gravissima Successivo Aggressione ad automobilista:solidarietà sindaco S.Benedetto