La Vis Pesaro va ko in casa contro l’Agnonese

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 22 novembre 2015 – La peggior Vis della stagione incassa la sconfitta più pesante. Nello scontro diretto contro l’Agnonese, al Benelli, ci si aspettava il balzo verso la zona salvezza e invece è arrivata una bastonata (0-2) che precipita i biancorossi all’ultimo posto in compagnia di Amiternina e Giulianova.

Contro una squadra temibile in avanti con la coppia Marolda-Jallow (guarda caso autori dei due gol) la Vis ha avuto paura di esporsi e ha finito per giocare senza convinzione e lucidità, complice un 4-4-2 che non ha mai dato profondità sulle fasce. Col risultato che i due attaccanti Falomi e Costantino (Ridolfi è rimasto in panchina per un tempo e mezzo). I biancorossi hanno portato pericoli unicamente in avvio dei due tempi con Costantino (rigore reclamato e traversa schaggiata). La gara è stata risolta da un’autentica prodezza di Marolda a metà ripresa: semirovesciata spalle alla porta su un cross sporcato da un difensore. L’ingresso di Bugaro e Ridolfi non ha dato risultati e in pieno recupero Jallow ha assestato il colpo del ko, complice una deviazione di Fabbri.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Investe 2 Cc con scooter rubato Successivo Fuoristrada in canalone, un morto