La Vis riacciuffa nel finale la Jesina

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 28 settembre 2014 – Un calcio di rigore caparbiamente conquistato da Niccolò Rossi e trasformato da Bugaro all’88’ evita alla Vis la sconfitta casalinga nello scontro diretto con la Jesina.

Al Benelli finisce 1-1: era una gara che la squadra di Bonvini doveva vincere, ha rischiato seriamente di perderla. Il tecnico vissino ha cambiato uomini (Vagnini e Bottazzo praticamente al debutto e modulo ma, al di là dell’effetto sorpresa sui leoncelli, che ha prodotto qualche occasione nel primo tempo, non si è andati. 

Agli ospiti è bastata una bella giocata di Mattia Cardinali a metà ripresa (cross in area spizzato da Francia) per passare in vantaggio. Il rigore nel finale ha evitato ai pesaresi una sconfitta pesantissima. Vis sempre penultima con 2 punti all’attivo.



 

Precedente La Maceratese schianta il Termoli: quattro vittorie su quattro Successivo Furto in casa del rettore di Urbino Refurtiva ritrovata in un campo arato