FABRIANO – I LABORATORI DI ARTE-BENESSERE a cura di MARA BRERA

laboratorio

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA A.S.P. I LABORATORI DI ARTE-BENESSERE

a cura di MARA BRERA

Presso la struttura della Casa di Riposo di via Saffi in Fabriano stanno per iniziare i ”Laboratori di Arte e Benessere” a cura di Mara Brera a integrazione e sostegno delle attività’ di animazione già’ presenti nella struttura.

Il progetto si configura come la normale continuazione delle positive esperienze degli scorsi anni presso l’Azienda di Servizi alla Persona. Una tipologia di attività che ha prodotto un eccellente riscontro positivo nel miglioramento della qualità di vita delle persone che hanno partecipato ai progetti. Nel 2016 l’attività sarà svolta presso la casa di riposo di via Saffi, da poco entrata nella gestione dell’ASP di Fabriano, che intende potenziare e migliorare i servizi offerti.

I laboratori hanno come obbiettivo principale la stimolazione multisensoriale e per questo sono naturalmente adatti ed applicabili alle diverse realtà e patologie che solitamente convivono nelle strutture di assistenza. Attraverso una serie di interventi mirati e differenti tra loro infatti, il contributo professionale dell’Artista fabrianese, che da anni si occupa di laboratori rivolti alle persone fragili, si prefigge di stimolare le emozioni degli ospiti nella programmazione di una più serena relazione e condivisione di persone che convivono a volte loro malgrado in un ambiente unico.

Le metodologie che utilizzano le attività artistiche visuali e di immaginazione, come la pittura, la scultura e con un significato più ampio anche molte altre espressioni quali musica, danza, teatro, marionette, costruzione e narrazione di storie e racconti, lettura di immagini ecc… sono utilizzate come mezzi considerati terapeutici e finalizzati al recupero ed al benessere della persona nella sfera emotiva, affettiva e relazionale.

Questi laboratori infatti sono considerati veri e propri interventi di aiuto e di sostegno a mediazione non-verbale attraverso l’uso dei materiali artistici e si fondano sul presupposto che il processo creativo messo in atto nel fare arte produce serenità, salute e migliora la qualità della vita.

Nella strutturazione dei laboratori infatti, vengono messe in opera le tecniche di stimolazione e di riattivazione cognitiva propri dell’approccio con le persone fragili e malate, e tutte le attività’ sono veicolate e supervisionate dall’intera equipe della struttura per il raggiungimento di un obbiettivo specifico.

Il mio compito è soprattutto quello di iniziare delle attività’ ricreative capaci di avere come strumento principale il dialogo tra le persone ospiti, e la riattivazione di una sorta di amicizia che l’abitudine e la noia tipiche del trascorrere del tempo delle persone anziane tende a spegnere. Per questo oltre ad attività’ di tipo prettamente artistico come la pittura ed il disegno, molti dei laboratori sono di gruppo ed incentrati sul dialogo e sul racconto.

Mara Brera, oltre al contributo della Fondazione Carifac che da sempre aiuta e sostiene progetti nel sociale, ha potuto avvalersi per quest’anno dei contributi di molte persone e ditte di Fabriano che hanno capito e sostenuto questa tipologia di intervento innovativa e sperimentale attraverso l’acquisto di opere dell’artista nella Mostra “OPERE SU CARTA” alla Galleria Ruspini di Fabriano tenutasi tra Dicembre 2015 e Febbraio 2016.

Per questo i ringraziamenti vanno, come sottolineato da Mara Brera, innanzi tutto alla capacità degli amministratori della struttura Francesco Santini, Venanzio Governatori e Giampaolo Ballelli ed alla coordinatrice Carla Calmieri.

Per i contributi di diversa natura ma tutti importantissimi per gli obbiettivi del progetto si menzionano e ringraziano Silvia Ruspini della Galleria Ruspini, AMBITO N°10 nella figura di Lamberto Pellegrini, il presidente della FONDAZIONE CARIFAC Marco Ottaviani e il segretario Marco Boldrini, Mirella Battistoni per EUROPROJECT, Angelo e Orietta della TIPOGRAFIA GENTILE, la FERMARKET, Lucia e Massimiliano dell’ART EDIL s.r.l. GENGA, Giampaolo Crivellaro per TARGOTECNICA, Pierpaolo e Amy per C.M.A. s.a.s. PERULLI, Alessandro per ZAMPETTI ASSICURAZIONI s.n.c., Nuccia del RISTORANTE FRICANDO’, Luca del RISTORANTE IL PIACERE DLLA CARNE, Remo per OTTICA PALMA, Roberta per FARMACIA MONSALI, P.G.A. s.r.l., STEFANO SANTINI, MARIA PAOLA GENTILI, ROBERTO MALPIEDI, FAMIGLIA CORVO

Comunicato Stampa

Precedente L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano Successivo Fabriano Film Fest 21-22 I 27-28-29 Maggio 2016 - Il Programma -