Ladri a casa della sposa durante il matrimonio

matrimonio

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG DELLE MARCHE – La marcia nuziale, la sposa entra in chiesa per il giorno più importante della sua vita e intanto i ladri cercano di svaligiarle casa. Il padre della sposa, allertato, è costretto a lasciare la chiesa in tutta fretta. Sfortuna per i ladri ha voluto che la nuora, durante la cerimonia nella parrocchia di borgo Minonna, fosse rimasta nel camper posteggiato davanti casa, assieme al bimbo piccolo e sia accorta dell’assalto dei ladri. E’ accaduto domenica mattina nella zona di Piandelmedico (Jesi). Accortasi del tentativo di incursione in casa, la giovane mamma ha iniziato ad urlare e chiamare subito il padre che, accorrendo dalla cerimonia ancora in corso, li ha visti fuggire. Alcuni sarebbero saliti a bordo di una Cinquecento bianca verso la vicina superstrada, altri scappati a piedi in pochi istanti. I malviventi devono essersi accorti della giornata nuziale dalle auto posteggiate e agghindate con nastri bianchi in prossimità della casa. Poco prima proprio lì si era tenuto il rinfresco che anticipava le nozze. La banda sperava forse di trovarvi anche i regali di nozze e gli oggetti lasciati dai parenti degli sposi. Notizia riferita dal Resto del Carlino

Precedente Banca Marche, la Consob conferma le sanzioni Successivo Messaggio Papa a convegno su padre Ricci