Ladri adolescenti, arrestato il capo della banda

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Macerata, 5 novembre 2014 – È stato arrestato un diciottenne di origini tunisine per una serie di furti con spaccata avvenuti a Montecosaro, Morrovalle e Civitanova.

Sarebbe il capo di una banda di ragazzini che rubavano anche negli appartamento. A settembre i carabinieri li scoprirono a Treia. Ci fu un inseguimento al termine del quale due minorenni vennero fermati. Erano tutti a bordo di auto rubate.

Il 18enne tunisino è senza fissa dimora, mentre la sua famiglia vive a Montegranaro. È stato trovato ieri pomeriggio all’ente fiera dalla polizia, ma era ricercato anche dai carabinieri. Ora è rinchiuso nel carcere di Camerino.



 

Precedente Francavilla, folla commossa per l’addio a Marco Cappannari Successivo Morto a 29 anni, folla per l'addio Lo strazio di un intero paese