Ladri ‘arrampicatori’ ancora in azione

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Monte San Giusto, 17 novembre 2015 – La banda degli arrampicatori è tornata a colpire a Monte San Giusto. Due furti a segno: spariti oro e contanti per un totale di oltre mille euro. Dopo i colpi di venerdì a Villa San Filippo e Mogliano, i ladri si sono rivisti domenica pomeriggio.

Sono entrati in azione probabilmente dalle 17 alle 20, approfittando del fatto che in casa non ci fosse nessuno. Nel mirino sono finite due case in via Madonna di Loreto e in via Carducci. In entrambi i casi i malviventi si sono arrampicati sulle grondaie fino ad arrivare alle finestre, che poi hanno forzato. In via Madonna di Loreto hanno arraffato circa 600 euro in contanti e qualche oggetto in oro, nella seconda abitazione solo oro per qualche centinaio di euro.

I proprietari si sono accorti di quanto accaduto solo quando sono tornati a casa e si sono trovati davanti camere a soqquadro e cassetti aperti. Immediata la chiamata ai carabinieri, che sono intervenuti per i rilievi e per raccogliere testimonianze utili a dare un un volto è un nome ai colpevoli. Dalla tecnica usata per entrare in casa, è molto probabile che sia la stessa banda che già aveva colpito nel tardo pomeriggio di venerdì.

Anche in quell’occasione infatti i ladri si erano arrampicati fino ad arrivare ai balconi e quindi alle finestre. A Villa San Filippo avevano svaligiato due appartamenti in uno stesso condominio, a Mogliano invece due case e in una di queste erano arrivati ad arrampicarsi persino fino al terzo piano, cioè a oltre dieci metri di altezza. Le indagini sono in corso.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Incidente in superstrada, mercoledì il funerale di Selena Cani Successivo Fabriano - Blitz anti-abusivi nel parcheggio dell’ospedale