Ladri inseguiti sull’autostrada a 200 chilometri orari

carabinieri

Un inseguimento oltre i 200 chilometri orari, protrattosi per una settantina di chilometri, ha visto protagonisti una pattuglia dei carabinieri di di Ascoli, e tre ladri che viaggiavano su due Audi, una delle quali appena rubata ad Offida. Il fatto si è verificato l’altra notte, intorno alle 3. I ladri, dopo aver forzato la portiera, si sono impossessati di una Audi A6 parcheggiata dal proprietario all’interno del cortile della propria abitazione a Offida. Quest’ultimo stava dormendo ma, sentiti i rumori si è svegliato e prontamente si è affacciato alla finestra proprio nel momento in cui i delinquenti si stavano allontanando con l’auto tedesca che era preceduta da un’altra Audi il cui conducente avrebbe dovuto fare da apripista. Nel caso fossero stati intercettati avrebbe lasciato l’auto rubata e sarebbero fuggiti con l’altra. Il derubato ha immediato avvertito il centralinista di quanto era accaduto. E’ stata allertata la pattuglia in servizio che il caso ha voluto stesse percorrendo la Mezzina. L’inseguimento da Offida è proseguito sull’autostrada A14 ma dei ladri si sono perse le tracce.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO ONLINE

Fonte foto dal web 

Precedente Furti in abitazione, sgominata banda Successivo Video inneggianti alla Jihad ​Espulso un operaio pakistano