Ladri negli spogliatoi durante la partita: spariti cellulari e contanti

furti

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE –  Furto negli spogliatoi del Cus di Camerino, a discapito dei giovani cestisti. Giorni fa di pomeriggio, la squadra di basket dei ragazzi tra i 15 e 16 anni del Cus Camerino è entrata nel mirino di qualche ladruncolo. Mentre erano in campo, verso le 18, per la partita contro il Recanati, qualcuno si è intrufolato all’interno degli spogliatoi del palazzetto Livio Luzi e ha fatto razzia tra giubbotti e borsoni.

Bottino ingente, amara scoperta alla fine del match. Secondo una prima stima, i ladri si sono portati via un telefono cellulare ultimo modello dal valore di 700 euro, diverse paia di scarpe e numeroso contante. Del fatto sarebbero state informate le forze dell’ordine. Gli impianti sono dotati di un sistema di videosorveglianza anche all’esterno del palazzetto e non è escluso che possano avere ripreso i responsabili del brutto gesto. I responsabili e i dirigenti hanno subito preso i provvedimenti necessari. Notizia riferita dal Resto del Carlino

http://www.ilrestodelcarlino.it/macerata/ladri-cus-camerino-1.1940986

 

Precedente La Maceratese è un rullo: poker di reti e Siena asfaltato Successivo Fermo, il presidente Ceriscioli apre Tipicità: vetrina straordinaria