Ladri nel cantiere, spari in autostrada

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 24 giugno 2015 - Banda di ladri nel cantiere dell’autostrada A14, la polizia stradale interviene ed è costretta a sparare colpi d’arma da fuoco. Notte di tensione all’interno del cantiere per i lavori lungo la A/14 al casello di Ancona Sud, all’Aspio, dove ieri mattina attorno alle 3 si è corso un grosso rischio. La professionalità degli agenti ha evitato il peggio, ma purtroppo i componenti della banda che aveva fatto irruzione sono riusciti a scappare. I colpi – si parla di uno soltanto, ma forse potrebbero esserne stati sparati almeno due – sarebbero stati esplosi a scopo intimidatorio in aria.

Da quanto è stato possibile ricostruire, i banditi non si sarebbero fermati all’intimazione avanzata dai poliziotti della polizia stradale di Jesi, salendo a bordo di un’auto, tuttora ricercata, e quindi, opponendosi al fermo sono poi fuggiti dall’ingresso del cantiere all’Aspio facendo perdere le proprie tracce. Della banda facevano parte più soggetti e pare che all’esterno ci fosse un’altra vettura in appoggio logistico e con la funzione di sentinella. La polizia stradale effettua controlli notturni costanti nei cantieri dove più volte in passato si sono verificati dei furti di materiale edile, in alcuni casi anche di mezzi pesanti come camion, gru e caterpillar. L’obiettivo della banda, che pensava ad un allentamento della guardia, ieri mattina era praticamente lo stesso. I criminali sono riusciti ad evitare il fermo, ma se ne sono andati a mani vuote.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano Successivo Auto non rispetta lo stop, ragazzo di 17 anni travolto in bici all’incrocio