Ladri nella sede della Misericordia: uffici sottosopra per pochi spiccioli

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Montegiorgio, 23 aprile 2015 – Persino le associazioni di volontariato non sono immuni dalle mire dei ladri. Non è chiaro se siano stati i ‘soliti’ ladruncoli che operano nel territorio oppure qualche balordo in cerca di fortuna a prendere di mira giorni fa la sede storica della Confraternita della Misericordia di Montegiorgio, nell’ex convento dei frati Cappuccini, vicino al cimitero. Dopo avere forzato una finestra, i ladri si sono introdotti nei locali alla ricerca di denaro e oggetti preziosi, ma l’esito del furto probabilmente è stato ben diverso da quello che i ladri si aspettavano. Infatti, dopo qualche ricerca, gli unici soldi che sono riusciti a trovare erano quelli contenuti nella cassetta delle elemosine, pochi spiccioli, meno di 10 euro.

I ladri però non si sono dati per vinti e nel tentativo di arraffare altro bottino, hanno iniziato a cercare nelle numerose stanze dell’ex convento, forzando le serrature di porte e armadi alla ricerca di oggetti di valore o utili alle proprie attività. Ma alla fine si sono dovuti arrendere, allontanandosi con un magro bottino. Insomma, i ladri o i balordi del caso hanno provocato un bel po’ di danni per racimolare pochi euro. Inoltre non si sono preoccupati minimamente di poter creare disagi ai volontari della Confraternità e alle persone che aiutano quotidianamente.

Alessio Carassai



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Jesi, caccia all'uomo armato di balestra. La Polizia: chi lo vede dia l'allarme Successivo Assalto armato da Artoni, scacco alla banda