Ladri scatenati, ragazzino ‘pizzicato’ dentro l’Istituto d’Arte: scatta l’arresto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fermo, 15 ottobre 215 – Altra giornata intensa per la squadra Volante del Commissariato della polizia di Stato di Fermo. Gli agenti sono dovuti intervenire a più riprese per ladri in azione sul territorio, arrestando in flagranza di reato un ventenne. Si tratta di T. A. residente a Monterubbiano, che tentava la fuga dopo aver sottratto un apparecchio elettronico per la lettura di supporti multimediali all’interno dell’Istituto D’Arte “Umberto Preziotti” di Fermo.

Il giovane malvivente si era introdotto nel plesso scolastico attraverso una finestra del piano terra danneggiando alcuni infissi. Tratto in arresto con le accuse di furto e danneggiamento aggravato e condotto dinnanzi al Giudice di Fermo, è stato condannato a quattro mesi di reclusione.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano -Sostituiscono gli amici all’esame: denunciati Successivo Fabrizio Costa capo Gabinetto Marche