Land Art al Furlo, quest’anno tra… "L’imbra e l’ambra"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Gola del Furlo (Pesaro e Urbino), 24 agosto 2015 – «Era già l’ora che volge al disio»: quell’ora che per Dante intenerisce il cuore ai naviganti ha ispirato la VI edizione della Collettiva Land Art al Furlo, nata da un’idea di Andreina De Tomassi e Antonio Sorace.

Alla curatrice Alice Devecchi e ai diversi collaboratori il compito di declinare il tema «Tra l’imbra e l’ambra» come luogo semantico d’incontro e ospitare gli allestimenti e le opere di 40 artisti che hanno contaminato i boschi di un sito che è soglia per sua natura.

A ribadire l’evento, l’apertura eccezionale della Diga Enel per l’inaugurazione, sabato pomeriggio, da parte del Presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Daniele Tagliolini.

Poi l’affascinante «passeggiata nell’arte» con Francesca Luslini che ha accompagnato i tanti presenti nel decifrare gli agguati tesi loro dalle opere d’arte nascoste nel bosco, confuse tra le rocce e i rami emergendo dalla terra nel sottobosco.

Talmente affini alla realtà da ispirare anche un cane dei visitatori che se ne andava via ineffabile tenendo in bocca un osso di pollo di cui era composta un’opera.

In fondo, la prova più tangibile della compiuta osmosi tra arte e contesto.

Fino al 20 settembre ci si potrà incontrare con le opere di Stefania Barbetta, Maurizio Bartolini, Simone Bertugno, Gabriele Bianconi, Elio Castellana, Primarosa Cesa rini Sforza, Lea Contestabile, Sara Davidovics, Carlo De Meo, Cecilia De Paolis, Lucia Di Pierro, Santino Drago, Giovanni Feliziani, Pamela Ferri, Simone Giacomoni e Valentina Baldelli, Federica Giommi, Antonio Giusti, Elisa Latini, Lughia, Giuliano Mammoli, Sofia Marquès, Veronica Montanino e Michela Pasquali, Alessandro Paperi e Enrico Sabatini, Ugo Piccioni, Sisto Righi, Paola Romoli Venturi, Alex Savelli e Antonella Contessa, Maria Gloria Sirabella, Antonio Sorace, Thea Tini, Ivan Yoshi Tosi, Patrizia Trevisi, Fiorenzo Zaffina, Luca Zaro e Walter Zuccarini.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

I commenti sono chiusi.