"L’Ascoli è come una malattia…". Scelta la frase di Rozzi per la maglia del Picchio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ascoli Piceno, 17 novembre 2014 – “L’Ascoli è come una malattia, quando ti si attacca non ti lascia più”. Questa frase di Costantino Rozzi (foto) sarà apposta sul logo creato da Luca Capelli dell’agenzia Ragù Adv e impressa sulla maglia che l’Ascoli indosserà il 13 dicembre prossimo contro il Santarcangelo.

Ascoli, cento rose per Costantino Rozzi

 

Lo hanno deciso i 440 tifosi bianconeri che hanno partecipato al sondaggio lanciato dalla società sul sito ufficiale del Picchio. L’iniziativa è legata al ventennale dalla scomparsa del Presidentissimo. Le speciali casacche saranno poi messe all’asta a scopo benefico su E-bay. Al secondo posto con 384 preferenze si è classificata la frase “Prima di tutto c’è l’ Ascoli, poi c’è l’ Ascoli e poi…ancora l’Ascoli”. Ha avuto 180 voti la terza frase “Per guardare il cielo bisogna mantenere i piedi per terra”.



 

Precedente Fabriano - Tre mesi no stop in centro per lo shopping Successivo Civitanova in lutto per la morte ​del farmacista De Giovanni