Lavavetri multato all’uscita della superstrada

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche (Macerata), 8 maggio 2015 – Lavavetri multato dai carabinieri… sul posto di lavoro. Gli è stato contestato l’articolo 190 del codice della strada che disciplina il corretto comportamento dei pedoni e che, per la loro incolumità, non prevede che questi stiano sulla carreggiata stradale. L’uomo, un rumeno di mezza età, se ne stava appostato a ridosso dei semafori della superstrada, quando è stato fermato dai carabinieri che gli hanno comminato una multa da 25 euro. Chissà se la pagherà mai quella sanzione, ma l’intervento dei carabinieri interrompe un periodo di impunità di cui il rumeno, e come lui altri connazionali, hanno per parecchio tempo goduto attraverso il presidio fisso di alcune zone della città scelte per lavare i vetri delle macchine o per chiedere l’elemosina senza che nessuno contestasse loro alcuna violazione.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

I commenti sono chiusi.