Lavoratori della Best, oggi scatta il presidio in Regione

regione marche ancona

IL BORGHIGIANO FABRIANO IL BLOG DELLE MARCHE – NON si placano le iniziative per discutere della situazione della Best e dei suoi operai. E’ stato organizzato un presidio dei lavoratori sotto la sede della Regione Marche per oggi alle 14:30 del primo incontro istituzionale con la multinazionale americana. L’iniziativa è stata organizzata da Fim, Fiom e Uilm di Ancona, insieme alle Rsu di stabilimento. I lavoratori – informa una nota – scenderanno in sciopero dalle 13 per poi recarsi sotto il palazzo della Regione con dei pullman per sostenere la trattativa e dare forza alle rivendicazioni sindacali. «Non siamo disponibili ad accettare licenziamenti e delocalizzazioni – prosegue la nota dei sindacati –, vogliamo inchiodare la multinazionale alle proprie responsabilità e fare una discussione per rilanciare lo stabilimento tramite investimenti, e attraverso un efficiantamento e una nuova organizzazione del lavoro». Notizie riferita dal Resto del Carlino

Precedente Fiera di San Nicola, il bilancio degli organizzatori: "Mai così tanta gente" Successivo Tolentino, eccedono con l'alcol Doppia multa da 102 euro