Lavoro, Cgil, raddoppiati voucher

La manifestazione dei precari Bros all'esterno del Municipio di Napoli, 24 luglio 2014. ANSA / CIRO FUSCO

IL BORGHIGIANO FABRIANO © IL BLOG –  La crisi fa aumentare a dismisura il lavoro precario nella provincia di Ancona. Nel primo trimestre 2015, secondo dati Inps elaborati dalla Cgil, è raddoppiato il numero dei voucher venduti, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: sono passati da 144.966 a 280.834. Già tra il 2013 e il 2014 c’era stato un raddoppio: da 426 mila del 2103 si è passati a 885.262 del 2014. I settori che hanno registrato la crescita maggiore sono stati commercio, il turismo e servizi. FONTE ANSA

credit foto by ANSA / CIRO FUSCO

Precedente Scontro tra due auto sulla Statale 16, feriti gli occupanti Successivo Fossombrone, revocata la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini