«Le gambe così sembrano vive», Alessia Polita sorride e torna a ‘volare’

alessia polita paracadute

IL BORGHIGIANO FABRIANO © IL BLOG – FONTE IL RESTO DEL CARLINO – «Le mie gambe sembrano vive». Vola e sente di nuovo le proprie gambe Alessia Polita, la motociclista jesina rimasta paralizzata in seguito all’incidente in sella a Misano, il 15 giugno del 2013. Quasi due anni dal terribile schianto, ma la giovane jesina continua a lottare e mettersi alla prova, dopo un lungo periodo di riabilitazione.

Lo fa con i kart e ora anche buttandosi con il paracadute. Lo ha fatto nei cieli del fermano un paio di giorni fa, postando sulla sua pagina Facebook tutti i fotogrammi dei momenti carichi di adrenalina, paura e anche di felicità. Dalle battute all’interno del velivolo al lancio (legata ad un esperto) fino all’atterraggio che lei stessa definisce continua a leggere>>>

Precedente Il calendario della Giostra: la notturna sarà il 4 luglio Successivo Mille miglia, tra i vip in città anche Martina Stella e Katia Smutniak