Le intimano l’alt, ragazza ubriaca fradicia rischia di investire gli agenti

Il Borghigiano Il Resto del Carlino
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), 19 agosto 2014 – Ieri sera alcuni agenti della polizia stradale hanno rischiato di essere investiti da una ragazza ubriaca. E’ successo a Porto d’Ascoli.

I poliziotti avevano intimato l’alt alla 22enne di San Benedetto, che guidava con un tasso alcolemico 3 volte superiore al lecito. E lei non si è fermata. Così gli agenti per evitarla, sono stati costretti a saltare fuori strada. Poi i poliziotti hanno inseguito l’autovettura e l’hanno bloccata. La ventiduenne è stata segnalata in Prefettura per non essersi fermata all’alt, multata per guida pericolosa e per essere passata con il semaforo rosso durante la fuga.

La giovane è stata sanzionata con il ritiro della patente, ed è stata denunciata per guida in stato d’ebbrezza alcolica e lesioni personali aggravate ai danni dei poliziotti.




Source:  

Le intimano l’alt, ragazza ubriaca fradicia rischia di investire gli agenti

Precedente ‘Jazz al Rione Castello’, giovedì il quartetto di Massimo Morganti Successivo Geppetto salpa alla volta del Paese dei Balocchi