Le svaligiano lo studio, ma lei fa le pulizie e non se ne accorge

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Tolentino, 4 novembre 2015 – Ha il ladro in casa ma non se ne accorge e mentre lui svaligia lo studio portando via qualche centinaio d’euro, un telefonino e una macchina fotografica, la proprietaria fa le pulizie nell’altra stanza. E scopre di essere stata derubata solo quando vede che la porta è spalancata.

Il malvivente ieri, intorno alle 15, è entrato dalla finestra del salotto (aperta perché era stato passato lo straccio da poco). Si è arrampicato sul muro esterno proprio come un «collega» aveva fatto nell’appartamento accanto, stesso palazzo, prima di Ferragosto.

Nel mirino, la centrale via Benedetto Silvio, vicino a Mister Pizza. Ma se la scorsa estate la nipote della vittima era riuscita a sventare il colpo urlando per aver trovato il ladro a cavalcioni sulla finestra, questa volta la zia settantenne non si è resa conto della presenza dell’acrobata, che ha arraffato in pochi minuti i contanti ritirati in banca al mattino dai padroni. Poi è uscito indisturbato dal portone principale, lasciandolo – tra l’altro – aperto.

In estate il mariuolo (con tre complici che facevano da palo) era stato denunciato a piede libero. Probabilmente la famiglia sporgerà di nuovo denuncia. Tanta è la loro rabbia: «Ci entrano dentro casa togliendoci tutta la sicurezza per pochi soldi – commentano -. Abbiamo paura, ci sono anche bambini». Le forze dell’ordine ricordano di chiamare il 112 per qualsiasi movimento sospetto e di chiudere sempre persiane e finestre.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Fabriano - Cinghiali, individuate altre due zone dove intervenire Successivo Fermo, le imprese scommettono sulla digitalizzazione per crescere