L’emozione di Dariga per Mario Melani

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 29 agosto 2015 – Grande emozione in Duomo per l’ultimo saluto a Mario Melani, il maestro di canto pesarese scomparso a 98 anni.

Con i nipoti, i parenti, gli amici dell’Accademia ‘Del Monaco-Tebaldi’, gli allievi, c’era anche Dariga Nazarbayeva, figlia del presidente del Kazakistan, e per oltre tre lustri allievi di canto del Maestro: «Era il più bravo, oltre che un uomo fantastico, capace di affascinare ogni donna».

Visibilmente commossa, la presidente della fondazione Dedgar, spesso indacata come possibile successore del padre alla presidenza, ha ricordato il suo rapporto con Melani: «Mi ha insegnato a cantare, con quel suo modo di fare affascinante». Altrettanto commossa Nina Lezhava, indicata come direttrice dell’Accademia dallo stesso Melani, che ha cantato per lui l’Ave Maria di Caccini, al termine della funzione religiosa officiata da don Peppe Fabbrini. Un lungo applauso ha infine salutato il feretro di Mario Melani, che è stato tumulato al cimitero del centrale a fianco della moglie ‘Mitzi’.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Ecco l'anarchico Orciani, il fanese arrestato con Sacco e Vanzetti Successivo L’Ascoli è in serie B