Lettera in ritardo, niente soldi a Civitanova Danza. Scatta l’indagine in Comune

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Carlino borghigiano

Civitanova, 28 novembre – «Civitanova Danza» si ritrova senza i fondi regionali per una lettera partita in ritardo dal Comune. E ora scatta l’indagine interna a palazzo Sforza.

L’incredibile vicenda era stata sollevata dai consiglieri regionali Erminio Marinelli e Ottavio Brini.

Le contromisure del Comune le ha annunciate oggi il segretario generale Piergiuseppe Mariotti: «In merito alle notizie apparse sulla stampa locale circa l’eventuale ritardo nella presentazione della domanda alla Regione per accedere ai fondi per l’iniziativa culturale Civitanova Danza rispetto alla data di scadenza prevista dal bando, da cui sarebbe derivata l’esclusione dal finanziamento – scrive Mariotti – non posso che rilevare la gravità dell’accaduto, da cui potrebbe essere derivato un danno all’ente. È dunque inevitabile avviare un’indagine interna per la verifica di quanto effettivamente accaduto, della veridicità di tale assunto ritardo e delle ragioni che possono averlo determinato, poiché gli uffici comunali, che da decenni si occupano di tali adempimenti, hanno il diritto/dovere di spiegare le ragioni che hanno determinato tale circostanza, fornendo all’amministrazione le eventuali giustificazioni del caso onde consentire l’adozione dei necessari provvedimenti, sia per tentare un eventuale recupero delle risorse perdute e sia per valutare eventuali responsabilità».



 

Precedente Ascoli, rubato un piccolo "Licini" il ladro ha messo il quadro in tasca Successivo FABRIANO - Piano neve, il Comune investe 80 mila euro