Fabriano – L’ex piscina si trasforma in palazzetto dello sport

ex piscina fabriano

– FABRIANO – L’EX PISCINA comunale, chiusa ormai da cinque anni, si trasforma in un palazzetto dello sport per ospitare diverse discipline al chiuso. Il Comune ha appena trovato i finanziamenti necessari per poter dare il via libera alla riqualificazione di quello spazio in disuso da quando è divenuta operativa l’attigua nuova piscina municipale. «Un passaggio importante per rendere ancora più funzionale la cittadella dello sport’», afferma l’assessore Giovanni Balducci. Peraltro sempre in quell’area sono stati appena appaltati i lavori per il riassetto del PalaCesari. Proprio al vecchio palas’, infatti, si rendono necessarie azioni di restyiling in diversi settori in modo da aumentarne la sicurezza, in quanto ad oggi la capienza massima è ridotta a sole cento persone (contro le quasi duemila del passato) proprio per le condizioni di degrado dell’impianto. Sempre in quella zona all’interno della cosiddetta cittadella dello sport è in arrivo un altro intervento. Si tratta dell’area camper, lì dove attualmente la pioggia genera spesso un fango tale da intrappolare i caravan, a breve finalmente dovrebbe arrivare la pavimentazione. «Siamo in dirittura d’arrivo per ottenere lo specifico finanziamento», annuncia Balducci che conta in questo modo di risolvere un problema non di poco conto soprattutto per l’immagine della città agli occhi dei visitatori. Quanto, invece, alla viabilità nell’area degli impianti sportivi, è confermato che domani sarà il giorno in cui verranno tolti i paletti e sarà riaperto lo svincolo di via Dante.

FONTE IL RESTO DEL CARLINO – Alessandro Di Marco-

Precedente Quattro gemelli nati prematuri: trasferiti al Salesi Successivo Macerata, dramma in sala parto: nascono quattro quattro gemellini ma rischiano la vita