Lidia, l’autopsia conferma la pista del suicidio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 4 febbraio 2016 - Si sarebbe tolta la vita Lidia Di Nicola, la donna scomparsa il 22 gennaio e trovata morta il 30 al Colle dell’Annunziata.  A confermarlo sarebbero le prime risultanze dell’autopsia, incrociate con le indagini della Questura. Il sostituto procuratore Umberto Monti ha quindi firmato  il nulla osta per la sepoltura della donna.

In attesa dei risultati degli esami tossicologici e istologici, resta quindi quello di un gesto volontario lo scenario prevalente: probabilmente la donna, che era già in cura per disagi psicologici, ha assunto dei farmaci per togliersi la vita. Il freddo e la notte trascorsa all’addiaccio avrebbero fatto il resto. La procura aveva aperto un fascicolo per istigazione al suicidio; un fatto tecnico per poter effettuare gli accertamenti investigativi.

 

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ascoli, mille alunni sfidano il freddo per festeggiare il Carnevale in piazza Successivo Sanità:Ceriscioli,su punti nascita sollevazione inevitabile