Lite per un parcheggio, scende dall’auto con il coltello

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Jesi (Ancona), 24 ottobre 2015 – Sta per parcheggiare in prossimità del centro, ma un altro automobilista reclama il posto, l’unico disponibile e quando capisce che non può avere la meglio scende impugnando un grosso coltello: denunciato dai carabinieri 80enne osimano. E’ accaduto nella tarda mattinata di venerdì in via Garibaldi. A dare l’allarme tempestivamente la vittima poco dopo aver subito la minaccia, ma al momento dell’arrivo dei militari, l’anziano si era già dileguato.

La vittima non si è fatta intimorire, tanto che l’anziano, certo che avrebbe trovato pane per i suoi denti, si è precipitosamente dileguato. Grazie alla testimonianza della vittima, i militari, diramate le ricerche, hanno individuato e bloccato dopo poco l’anziano lungo la provinciale per Santa Maria Nuova. Sotto il tappetino un grosso coltello del tipo da macellaio della lunghezza di 33 centimetri. Nei confronti dell’anziano i militari hanno redatto un’informativa alla Procura della Repubblica di Ancona, ipotizzando a suo carico la minaccia aggravata e la detenzione di oggetti atti ad offendere.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente La viabilità nelle Marche in tempo reale -A cura di CCISS- Successivo Fabriano - Intossicazione da alcol. Ragazzo finisce al Pronto soccorso