Lite tra ragazzi, il vicino li minaccia con la pistola dalla finestra

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Senigallia (Ancona), 25 novembre 2015 – Tira fuori la pistola al culmine di una lite tra ragazzi. E’ successo qualche giorno fa a Senigallia, in via Giordano Bruno, dove un uomo di 40 anni è stato denunciato.

Prima della mezzanotte è arrivata una chiamata al 113. Sul posto si sono precipitati gli agenti, che hanno identificato i presenti e calmato gli animi. Infine hanno ricostruito la vicenda: era scoppiato un alterco tra due ragazzi, uno dei quali fidanzato dell’inquilina dell’appartamento, per questioni personali.

Dopo le urla è uscito il proprietario dell’appartamento, residente nelle immediate vicinanze, ha cominciato a gridare anche lui contro i tre e a un certo punto ha tirato fuori una pistola. E con un gesto fulmineo l’ha caricata.

E i tre, minacciati, si sono rifugiati nel recinto dell’abitazione. I poliziotti, alla luce del racconto, hanno effettuato gli accertamenti a casa dell’uomo, che è stato effettivamente trovato in possesso di una pistola risultata essere a salve. L’arma aveva la canna occlusa ma priva di colorazione rossa in quanto modificata con colore nero per non sembrare un giocattolo.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

var bannersnack_embed = {“hash”:”bcjie9juw”,”width”:280,”height”:192,”t”:1448454552,”userId”:21705416,”type”:”html5″};

Precedente Porto Recanati, blitz all'Hotel House Un arresto, in quattro senza permesso Successivo Maltempo, nelle Marche pioggia vento e mareggiate. Neve a 700 metri