Lite tra vicine di casa a colpi di spray urticante

spray

Lite tra due donne anconetane di 54 e 60 anni l’altra notte, intorno alle 00.30, in un condominio in zona stazione ferroviaria. Il motivo: la musica troppo alta proveniente da uno stereo. Le due donne hanno iniziato a litigare sul pianerottolo e mentre una contestava il fatto che fosse tardi per tenere così alta la radio, l’altra rispondeva dicendo che anche il suo cane disturbava, abbaiando ripetutamente in piena notte.

In un attimo si è passati dalle parole ai fatti. Spinte e spintoni poi, ecco spuntare una bomboletta di spray urticante con la quale la 54enne ha messo ko l’avversaria. Successivo anche l’intervento delle Volanti chiamate da altri inquilini del palazzo. I poliziotti, dopo aver diviso le due, le hanno identificate denunciando per lesioni personali aggravate la signora che aveva utilizzato lo spray.

FONTE IL RESTO DEL CARLINO – ANCONA –

Precedente Infarto fatale in vacanza Ex ferroviere muore a Cuba Successivo Brambatti: 24 ore per dire mollo