Lotta all’abusivismo, presidiate stazione e fermate dei bus

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche, 30 gennaio 2016 – Terzo fine settimana consecutivo con le forze dell’ordine alla stazione ferroviaria di Civitanova per arginare il mercato del falso. Questa mattina pattuglie dei carabinieri schierate a partire delle 7 sulle piazzole di arrivo dei treni per impedire lo sbarco degli abusivi. I quali, però, capita ormai la costanza dei controlli, raggiungono Civitanova anche con altri mezzi. L’Arma ha infatti presidiato anche le fermate dei pullman in arrivo da Porto Potenza e pattugliato le strade del centro, nel borgo marinaro soprattutto, e l’area del marcato settimanale ambulante dove gli ambulanti extracomunitari erano soliti allestire i loro bazar. Anche oggi i venditori abusivi sono riusciti ad arrivare a decine a Civitanova, ma non hanno avuto la possibilità di occupare interi marciapiedi con la merce contraffatta. Chi è riuscito a vendere lo ha fatto attirando i clienti dietro i vicoli adiacenti corso Dalmazia. Nel pomeriggio il pattugliamento, secondo quanto stabilito dalla programmazione dei servizi interforze disposti dalla prefettura, verrà effettuato sul lungomare sud dalla guardia di finanza e dai vigili urbani.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Boldrini, andrò a Lesbo e Schengen Successivo Luigi Bravi è il nuovo presidente dell’Accademia Raffaello