Luca Carboni, il Pop-Up tour fa tappa a Civitanova

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche, 3 marzo 2016 – «Intanto Dustin Hoffman non sbaglia un film». Ma neanche Luca Carboni scherza in fatto di album. Sono passati 32 anni dal disco che citava il grande attore statunitense e ha decretato il successo del cantante bolognese. Una carriera intensa costellata da numerose collaborazioni: dagli Stadio a Gaetano Curreri, senza dimenticare Lucio Dalla e Ron, per poi continuare con Biagio Antonacci, i duetti con gli Skiantos, i lavori con Cesare Cremonini e Tiziano Ferro, ma anche Elisa, Jovanotti, Miguel Bosè, Franco Battiato e anche Samuele Bersani.

Nell’attesa del nuovo lavoro che uscirà in estate, il singolo «Bologna è una regola» diventa il più trasmesso in radio. E segna anche il ritorno di Luca Carboni nei club. La tournée, iniziata a febbraio, toccherà Civitanova e il «Donoma» domani sera (ore 23) nell’ambito della rassegna Tyche Friday. È il Pop-Up tour 2016. «Mi piace l’idea di portare Pop-Up tour in spazi in cui non vado a cantare da tempo: i club – spiega il cantautore –. Perché mi permettono di vivere il concerto a stretto contatto con la gente». Biglietti: 20 euro. Per info e prenotazioni: 0733.775860.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Previsioni meteo Marche: torna il freddo previste nevicate anche a bassa quota Successivo Ascoli, picchia e sequestra un giovane e minaccia un medico, arrestato