Lucia Annibali: le foto della donna sfregiata con l’acido

IL BORGHIGIANO 2013

video mediaset sfigurata acido
IL VIDEO: Video / Sfigurata dall’acido: ecco il mio volto

 

lucia annibali 500 2

Lucia Annibali, la donna aggredita con l’acido mentre stava rientrando a casa sua a Pesaro dopo la palestra nell’aprile scorso, fa pubblicare dal Corriere della Sera una serie di foto che la ritraggono dopo le sette operazioni che ha dovuto effettuare: Lucia Annibali seleziona fotografie dal book della sua nuova esistenza.

“Sono pronta – dice sorridente la’vvocatessa –  Del resto sarò un’altra Lucia per tutta la vita, non posso continuare a nascondermi. Il 18 settembre compio 36 anni e per me questo sarà anche l’anno zero. Rinasco. Ricomincio tutto daccapo con la mia nuova faccia”. Tutto questo  dopo essere andata per sette volte sotto i ferri.

LA STORIA – Luca Varani, 36enne ex fidanzato di Lucia, è considerato dalla procura il mandante dell’agguato realizzato da due sicari albanesi indicati in Rubin Ago Talaban e Altistin Precetaj, quest’ultimo appena raggiunto da un secondo mandato di cattura per spaccio di cocaina a Urbino. L’agguato avvenne il 16 aprile scorso, sull’uscio di casa di Lucia. La ragazza stava facendo rientro nel suo appartamento, quando è stata investita dal lancio di acido da parte di sicari che si trovavano già all’interno della sua casa. Vi erano entrati con la chiave (ci sono testimoni che dichiarano di aver sentito aprire la porta della casa mezzora prima il rientro della ragazza).

Precedente La strada va sott’acqua. Nuove lamentele a Fabriano Successivo L'Unesco vaglia gli ultimi dettagli della candidatura. La città creativa è a un passo