Lucia Annibali oggi in udienza dal Papa

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 4 febbraio 2015 – LA STRADA per Roma, stavolta, porta Lucia Annibali dal Papa. Nel marzo scorso l’incontro dell’ex avvocatessa ferita dal getto di acido fu con l’allora presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Ieri, il viaggio, con partenza nel pomeriggio, da Urbino a Roma. L’appuntamento è per questa mattina alle 10, nella sala Nervi, quella notoriamente dedicata alle udienze generali del Papa, ogni mercoledì.

Ci sarà tanta gente, e ovviamente da ogni parte del mondo. Lucia sarà accompagnata dalla madre Maria Grazia (il fratello e il padre sono impegnati in altre attività), poi dall’avvocato che l’ha assistita dall’inizio del processo contro Luca Varani e i due albanesi, Francesco Coli, infine da una terza persona, su cui finora c’è stata riservatezza: è però una figura spirituale, che è stato vicino a Lucia, in questi mesi sicuramente a tratti anche entusiasmanti, per gli incontri che l’avvocatessa di Urbino ha fatto con tanta gente anche famosa, ma anche molto pesanti dal punto di vista della sofferenza, dopo le ferite che il getto di acido le ha provocato in faccia e sulla mano, dall’aprile del 2013 ad oggi.

NON E’ CHIARO ancora quanto Lucia, la madre e gli accompagnatori riusciranno ad avvicinarsi a Papa Francesco. E se tra Lucia e il Papa ci sarà un qualche contatto. Sicuramente il pontefice conosce la sua vicenda, e potrebbe decidere di riservarle una vicinanza particolare. Lucia ha detto di recente di credere in Dio, «non è possibile che l’energia che ho venga solo da me», ha riferito in una recente intervista. COSI’, lo stesso papa Francesco diventa protagonista nei rapporti verso due famiglie ambedue residenti nella nostra provincia che lo hanno voluto avvicinare per alleviare, in qualche modo, i dolori conseguenti alla violenza subìta.

Lucia Annibali da una parte, la famiglia Ferri dall’altra, per l’omicidio del loro congiunto Andrea, per il quale si sta celebrando il processo in Corte di assise nel tribunale di Pesaro. Papa Francesco ha già telefonato 10 volte i Ferri. E non è escluso, quindi, che anche loro riescano presto ad arrivare a tu per tu con lui.

ale.maz.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Anche Piero Guidi all’Expo 2015. «Rappresenteremo il territorio» Successivo IL METEO DI OGGI A FABRIANO E NELLE MARCHE -by il Borghigiano-